domenica 3 maggio 2009

Gnocchi alla romana



Gnocchi di patate, di ricotta, alla romana, chicche...ecco i miei primi piatti preferiti!
Prepararli mi rilassa, è così semplice e veloce ottenerne una bella vassoiata...
E soprattutto che piacere non doverli prendere in busta al supermercato, ma poter passare oltre guardando il banco con soddisfazione ;)

Per gli gnocchi alla romana ho sempre avuto una predilezione speciale: vederli nelle gastronomie, cosi belli, perfetti e soprattutto con il loro sapore squisito...dovevo assolutamente provare a farli in casa, altrimenti ne avrebbe risentito il mio portafoglio!

La ricetta che vi propongo garantisce un ottimo risultato, e il tocco finale è stato dato da una cascata di burro fuso che con il calore del forno e la spolverizzata di formaggio grattugiato si è trasformato in una deliziosa crosticina.

GNOCCHI ALLA ROMANA

ingredienti

250gr di semolino

1lt di latte

2 tuorli d'uovo

100gr di burro

formaggio grattugiato a piacere

un pizzico di sale


In un pentolino portate ad ebollizione il latte con una presa di sale e 50 grammi di burro.
Incorporate il semolino, versandolo a pioggia, e mescolate per un paio di minuti affinchè il composto si addensi.
Togliete il pentolino dal fuoco ed unite i tuorli e un paio di cucchiai di formaggio grattugiato e mescolate bene.
Ponete l'impasto su una spianatoia, e quando si sarà raffreddato ricavate da esso le formine circolari dello spessore di circa mezzo centimetro.
Accendete il forno a 180 gradi.
Adagiate gli gnocchi in una pirofila, cospargeteli col rimanente burro fatto fondere e con una spolverizzata di formaggio.
Infornate e lasciate cuocere per circa 20 minuti, fino a doratura.

7 commenti:

  1. E' un primo super, mi piace da matti!!

    RispondiElimina
  2. Complimenti, sono davvero favolosi, brava!
    Buona domenica,
    Stefano

    RispondiElimina
  3. Li adoro! sono buonissssimi!!

    RispondiElimina
  4. Che buoniiiiiiiiiii!
    Mi ricordano l'asilo, quando i cuochi della mensa ce li preparavano! Slurp! :)

    RispondiElimina
  5. buooooni mi ricordano tanto quelli che mi faceva la mamma quando ero piccola...è ora di farli io...grazie per la ricetta.Ciao katia

    RispondiElimina
  6. ti sono venuti benissimo!!!
    brava!
    hai ragione: un gran bella
    soddisfazione "passare oltre" al supermercato!

    ciaoo e buona settimana

    RispondiElimina